Tristezza post parto

Per nove mesi immaginiamo come sarà bella la nuova vita insieme al nostro bambino, pensiamo che saremo travolte da una felicità assoluta ma non sempre è così.

Non vediamo l’ora di averli tra le nostre braccia, di accarezzarli, coccolarli. Siamo consapevoli che la nostra vita cambierà, ma non sappiamo effettivamente come e soprattutto quanto.

Con la nascita dei miei figli le emozioni sono state completamente differenti. Gaia è nata con parto naturale in anticipo di 4 giorni, appena l’ho vista ho provato felicità assoluta e amore folle, non riuscivo a staccare il mio sguardo da lei.

Tornate a casa dall’ospedale l’emozioni non sono cambiate nonostante la stanchezza causata dalle notti insonne dato che Gaia aveva pensato bene di invertire il giorno con la notte. Ovviamente ha stravolto la mia vita ma ha portato solo grande gioia.

Per Mattia è stato tutto completamente differente. E’ nato un mese prima con parto cesareo d’urgenza, l’ho visto velocemente e mi è stato portato via immediatamente perché faceva fatica a respirare, ho passato tutta la notte sveglia, preoccupata e in ansia aspettando di poterlo finalmente vedere. Continue reading “Tristezza post parto”